Semplicemente straordinari!

Questo è ció che basterebbe dire dei giovani musicisti della Scuola secondaria di primo grado ad Indirizzo Musicale di Barlassina (MB), che ieri hanno conquistato ben 23 primi premi (di cui due primi premi assoluti), 10 secondi premi e 14 terzi premi al V Concorso Nazionale ‘Scuole in musica’ di Verona, conseguendo il titolo della scuola più premiata tra più di 100 scuole italiane iscritte al concorso e più di 3000 musicisti partecipanti.

 L’I.C. di Barlassina si è sempre distinto per la conquista di numerosi riconoscimenti in tutti i concorsi musicali a cui ha partecipato, ma quest’anno i ragazzi hanno letteralmente sbancato al concorso di Verona. Tutti i docenti, la Dirigente, il personale della scuola, il Sindaco di Barlassina Piermario Galli e la cittadinanza tutta non possono che ritenersi orgogliosi delle giovani promesse musicali della città, che anche in questi anni difficili, nonostante le restrizioni e i lockdown che spesso hanno costretto i ragazzi nelle loro camerette davanti ad un pc o un tablet, non hanno mai smesso di studiare ed esercitarsi con il loro strumento musicale, per arrivare all’incredibile risultato di quest’anno: la giusta ricompensa per il duro lavoro e un segnale benaugurante di un nuovo inizio all’insegna della musica. 

La scuola di Barlassina vince, oltre agli attestati e le medaglie per i partecipanti, un buono di 300 euro da spendere per l’acquisto di strumenti musicali come prima classificata per numero di premiati. Ancora complimenti e un applauso di cuore ai musicisti e ai docenti di strumento che hanno collaborato alla loro preparazione, i professori Anna Scolamiero, Daria Scipioni, Antonella Rossi, Veronica Marelli, Alessandro Monga, Fabio Trimarco, Mauro Salvador e Marco Cristofaro. Con l’augurio di rivederli presto insieme ai ragazzi sui palcoscenici ad allietarci dal vivo con le loro meravigliose performances.